CHI SIAMO

Krav Maga Roma

 

Krav Maga Roma è una delle prime scuole Italiane appartenenti alla IKMF (International Krav Maga Federation)  organizzazione mondiale voluta direttamente da Imi Lichetnfeild atleta straordinario e genio creativo inventore del krav maga.

Attraverso i 4 allievi principali di Imi Lichetnfeild (Eyal Yanilov, Gabi Noha, eli Ben amin e Avi Moyal) IKMF oggi conta oltre 6000 istruttori attivi nel mondo ed è presente in oltre 96 Nazioni i nostri istruttori sono stati formati direttamente dal Global International Team  (GIT) e dagli Expert International Team un pool di 26 istruttori con esperienza ventennale che ha come compito la formazione di nuovi istruttori e il costante aggiornamento.

Daniele Stazi co-fondatore della krav Maga Roma e poi della Myself asd  è stato formato direttamente da Eyal Yanilov, Gabi Noha, eli Ben amin e Avi Moyal, dal 2019 dopo oltre venti anni di pratica di cui 14 di insegnamento costante, con il Livello di Expert 2 è stato passato al ruolo di Expert International Team EIT questo riconoscimento garantisce non solo l’originalità dei nostri percorsi ma anche l’elevata affidabilità di professionismo e serietà.

 

Attualmente dopo la scissione della IKMF Avi Moyal è il caposcuola con livello di Master 5 il più alto grado al mondo di Krav Maga ed è lui che si occupa direttamente della formazione e aggiornamento dei GIT e degli EIT infatti ogni anno in Israele si svolgono 3 settimane di aggiornamento suddivisi per i vari livelli ed esperienza

  • P camp (pratictioner. Camp),
  • G camp (graduate Camp),
  • E Camp (Expert Camp)

Oltre alle innumerevoli sessioni di aggiornamento che si svolgono con regolarità in tutte le nazioni dove è presente IKMF.

Perché il krav maga?

Il krav maga è un sistema molto semplice e rapido da apprendere questo processo di semplicità è dovuto da diversi aspetti uno di questi, molto interessante e che si differenzia dai metodi classici di insegnamento, infatti il krav maga ha come primo obiettivo quello di sviluppare tecnica e tattica di combattimento da strada sulla nostra prima reazione istintiva  a differenza di altre discipline che prevedo l’apprendimento solo con movimenti ripetute nel tempo per far si che questi diventino il più vicino possibili ad una reazione istintiva

Cosa devi sapere sul Krav Maga?

Il Krav Maga nasce per trovare la soluzione più semplice a problemi più o meno complessi questa era la formula che IMI utilizzava per risolvere problemi di aggressione.  Attenzione questo non significa assolutamente che durante una aggressione non ci si faccia male ma sicuramente significa principalmente due cose che:

1) È possibile uscire in poco tempo da una aggressione purchè si abbia la giusta motivazione, cosa si intende per giusta motivazione? Significa che non sempre per uscire da una situazione di pericolo serva lo scontro fisico, anzi se si riesce ad evitarla sicuramente è la soluzione vincente.

2) Avere Il giusto stato emozionale cosa intendiamo dire? Che il nostro modello educativo è incentrato principalmente su un modello Aggressivo=Violento nella realtà non sono le stesse cose l’aggressività è innata nell’essere umano e uno degli errori piu grandi che commettiamo è proprio quello di reprimerla perché è proprio la repressione che a volte fa sfociare nella violenza ed anche per questo motivo è importantissimo imparare a gestire la nostra aggressività farla emergere la dove sia seppellita ed imparare a gestirla.

Come applichiamo il metodo di insegnamento? 

Gli aspetti principale che caratterizzano l’efficacia del krav maga sono diversi sicuramente il metodo di insegnamento è quello principale il metodo utilizzato da IMI prevede dei protocolli.

Caratteristiche principali:

– Riscaldamento e potenziamento non è indispensabile ma molto utile perché in strada le aggressioni solitamente avvengono a freddo e non abbiamo il tempo di riscaldarci quindi un corpo robusto e allenato risponde meglio di un corpo non allentato anche ad una semplice caduta

– Simulare una Situazione reale in cui potrei trovarmi, qui è importante non solo saper differenziare le diverse situazioni in base alla platea che abbiamo davanti, ma anche far si che queste stesse situazioni siano davvero risolvibili da quella posizione di partenza, perché non è detto che ci si debba per forza difendere e uscire immediatamente da una minaccia, magari a volte è molto meglio restare immobili e lucidi per far si che si crei il momento giusto per agire

– Saper ricostruire la stessa (o il più vicino possibile) situazione di stress che si verrebbe a creare in una reale di aggressione, è per questo che la simulazione finale della lezione prevede attraverso diversi giochi ed esercizi lo sviluppo di determinati stati mentali,  fisici ed emotivi.

Questo rende possibile che in un ambiente sicuro e protetto si possa provare il reale funzionamento del nostro corpo quando viene sottoposto a particolari stimoli per poter confermare non solo l’efficacia della soluzione ma anche la nostra reazione reale

E se imparassi solo le tecniche?

Uno dei più grandi errori nel mondo del Krav Maga è credere e pensare che sia un mix di tecniche e mosse da imparare a memoria, niente di più sbagliato!!!

Come detto anche in precedenza il Krav Maga si sviluppa principalmente, sulla propria reazione istintiva e sul metodo di insegnamento.

Questi due aspetti uniti insieme ad altri principi che IMI sviluppo e che Avi Moyal oggi continua a sviluppare sulla Base di reali aggressioni subite dai civili e militari durante attacchi terroristici.

Rendono il Krav Maga ancora ad oggi il miglior metodo per apprendere in un tempo breve la capacità mentale, fisica, emozionale di saper prendere la migliore decisione nel minor tempo possibile in situazioni di aggressioni reali.

Potersi difendere è un diritto di tutti prenota adesso due settimane gratuite!
Menu